Fantasy: Tad Williams e La torre dell’angelo verde

Fantasy: Tad Williams e La torre dell’angelo verde


20 Marzo 2012

Il Ciclo delle Spade, come gli appassionati di fantasy sanno, è una fantastica epopea di Tad Williams strutturata in tre lunghi romanzi – Il trono del drago, La pietra dell’addio e La Torre dell’Angelo Verde (in due volumi) –, sullo sfondo di un universo brulicante di vita, ispirato alla storia, ma anche al folclore.

La Torre dell’Angelo Verde, seconda parte del terzo volume, vede protagonisti, al limitare della grande foresta Aldheorte, i Danzatori Ardenti, fanatici seguaci del Signore delle Tempeste, che seminano morte e distruzione ovunque appaiano. Simon e la principessa Miriamele, che sono diretti all’Hayholt, intervengono contro di essi con freddo coraggio in una taverna di Falshire, salvando in tal modo un uomo e una donna. Giunti nella valle di Hasu, quando già stanno cominciando a rivelare i loro sentimenti, vengono catturati dai Danzatori che li vogliono sacrificare a un membro della Mano Rossa, servo del Signore delle Tempeste.

Ma la storia di tutti, buoni e malvagi, esseri umani e antropomorfi, ha un unico centro che tutti attrae: la Torre dell’Angelo Verde, che sorge nell’angolo più oscuro del castello in cui è nato il condottiero. Qui dovrà avere luogo lo scontro finale fra i grandi protagonisti di questa vicenda, intricata e insieme lineare, che si affronteranno in un ultimo duello alla presenza delle Tre Grandi Spade Thorn, Brightnail e Sorrow…
 
Per saperne di più:

 

Letture consigliate
  • Ian Stevenson
    Reincarnazione 20 casi a sostegno
    € 18.00
  • Spencer Carter
    I Maya, Nostradamus e il 2012
    € 18.50
  • Doreen Virtue
    Terapia Angelica: il manuale
    € 18.00
Newsletter

Ogni settimana le nuove pubblicazioni, argomenti e notizie sui tuoi autori preferiti!

Indirizzo e-mail:

Cancellati